Ultime Ricette
Loading...
,

Risotto allo champagne e gamberi

Share on Google Plus




Si avvicina la festa dei innamorati e molti di noi preferiscono passarlo a casa, facendo una cena romantica per stare tranquailli  in compagnia del amore. Io preparero questo risotto dai gusti delicati e piacevoli al palato. Ho voluto aggiugere delle fave per dare una croccantezza in piu. Poi il gusto fresco è delicato delle fave si sposa perfettamente con la dolcezza del porro e dei gamberi.

INGREDIENTI PER 2:
100  gr. di riso per risotti
300 gr. gamberi
200 gr. di  fave surgelate
1 porro solo la parte bianca
2 bicchieri di champagne
qualche foglia di prezzemolo
sale e pepe nero q.b
1 cucchiaino di paprika dolce
2 cucchiai di burro
2 cucchiai di olio e.v.o
1 spicchio d'aglio

PREPARAZIONE:

Pulite i gamberi e il loro carapace insieme alla testa meterli a rosolare con un spichio d'aglio e un cucchiaio di olio d'oliva. Schiacciate bene la testa per far ucire tutto il contenuto, quindi sfumate con 1 bicchiere di champagne. Aggiungete 500 ml d'acqua e lasciate sul fuoco basso per 20 minuti. Filtrate il suggo e lasciate a parte se non vi basta per il risotto, allungate con acqua calda.
Mettete anche le fave nell acqua bollente, lasciate per circa 5 minuti, scolate e togliete la pellicina.
Tagliete il porro finemente e meterlo a rosolare con 1 cucchiaio di burro è 1 cucchiaio di olio d'oliva.  Aggiungete il riso, lo fatte tostare salate  e sfumate con lo champagne. Quindi procedete alla cottura del riso  aggiungete un mestolo di brodo dei gamberi, appena si asciuga aggiungete un altro e cosi via, alla metà cottura aggiungete anche i gamberi e continuate la cotura fin alla fine. Aggiungete le fave poi il burro e lo mantecate per bene a fuoco spento.  Cospargere con pepe nero, prezzemolo tritato  e decorate il piatto con paprika dolce.
 Servite.






Buon Appetito :)

You Might Also Like

0 commenti

ABOUT



Salve, mi chiamo Uarda Shahinaj ma tutti mi chiamano Ada e quindi Adda's All da dove prende spunto anche il nome del mio amato blog dove ogni giorno condivido la cucina di casa mia, il mio mondo, un po di me. Io sono albanese e mi scuso in anticipo con voi per gli errori che faro nella scrittura. Nella mia lingua scrivo di cibo per alcune riviste e siti albanesi. E tutta questa passione e amore per il cibo ha dato vita ad un sogno, il mio libro #jetodashuroushqehu che in italiano il titola fa, Vivi, ama, mangia.
Per il sito in lingua albanese visitate www.addasall.com


Blog Archive