Ultime Ricette
Loading...
, , ,

Coscia di tacchino ripiena con contorno di patate e cipolline

Share on Google Plus




Io ho scelto questa parte perche e la piu saporita  ma pottete scegliere anche il petto.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
1 coscia di tacchino disossata  di circa 500 gr.
500 gr.di spinaci
2 carote
200 gr. di pancetta affettata
sale e pepe nero
un ciuffo di timo
Per il contorno:
500 gr, di patate novelle o normali
500 gr di cipolline
una manciata bacche di ginepro
olio d'oliva
qualche rametto di rosmarino
foglie di alloro

PREPARAZIONE:
Pelate le carote e dateli una veloce lessatura.
Spadellate gli spinaci con poco olio finché abbassano il loro volume e perdono il liquido di vegetazione, Salate e pepate, tenete da parte.
Sul piano di lavoro stendete la coscia di tacchino disossatae e battete la carne con batticarne, togliete anche la pelle con  molto cautela.
Adesso stendete un po di carta da forno, fate un letto di pancetta a fette, quindi mettete sopra la carne. Salate, pepate e aggiungete foglie di timo. Fate un letto di spinaci, e in mezzo mettete le carote. Con aiuto della carta da forno arrotolate per fare una sorta di arrosto. Legate alcuni punti con spango da cucina e trasferite in una pirofila. Aggiungete poco olio per far si che  la pancetta si tosti. Infornate nel forno gia caldo a 180°C per 30 minuti.
Nel  frattempo pelate le patate se volete è tagliate in quatro, meterli in una ciotola, aggiungete anche le cipolline, foglie d timo, sale, pepe nero , un po' d'olio e mescolate bene, dopo 30 minuti estraete la pirofila da forno e togliete tutto il grasso della cottura. Aggiungete le patate e le cipolline, bacche di ginepro, rosmarino e infornate ancora per circa 50 minuti o finché vedete che  le patate e arrosto sono pronti.
Servite tagliato a fete decorate con rametti di rosmarino e foglie di alloro e timo.


















Buon appetito  e Buone Feste :)

You Might Also Like

0 commenti

ABOUT



Salve, mi chiamo Uarda Shahinaj ma tutti mi chiamano Ada e quindi Adda's All da dove prende spunto anche il nome del mio amato blog dove ogni giorno condivido la cucina di casa mia, il mio mondo, un po di me. Io sono albanese e mi scuso in anticipo con voi per gli errori che faro nella scrittura. Nella mia lingua scrivo di cibo per alcune riviste e siti albanesi. E tutta questa passione e amore per il cibo ha dato vita ad un sogno, il mio libro #jetodashuroushqehu che in italiano il titola fa, Vivi, ama, mangia.
Per il sito in lingua albanese visitate www.addasall.com


Blog Archive