Ultime Ricette
Loading...
, ,

Guida di Santorini

Share on Google Plus




Quando io visito un posto non mi precipito nei musei e posti di culto che naturalmente sono importanti ma di piu mi piace a vedere la parte della campagna. I paesi  piccoli, le loro strade, dietro le loro casse e se possibile spiare dentro le casse, che servano  per mangare, gli oggetti che hanno dentro casse, solo cosi riesco a capire completamente la cultura di posto ed essere veramente li.
Cosi con mio marito abbiamo preso a noleggio una auto e abbiamo visitato ogni parte dell'isola.
Santorini è bello non solo per il lusso che offrono le tre città principali, Thira, Oia e Imerovigli, ma per semplicità di villaggi come Megalochori e qui troverete due ristoranti /taverne che offrono in genere cibo fantastico. Taverna Raki dove hanno girato e un parte del film "Amiche e un paio di jeans 2" e un altro all'ingresso del paese che non ricordo il nome perché mi sono dimenticato di prendere nota. E se siete appassionate come me di porte e gradini qua creerete la piu bella collezione di foto.  
Villaggio di Akrotiri dove si ha la possibilità di visitare e il centro storico, le mura di cita, ecc al costo di 7 euro. In questo villaggio sono 2 taverne molto buone, il primoe Theofanis Taverna che faceva il formagio piu buono ricoperto di pasta fillo, le polpete di pomodoro Domatokeftedes e Saganaki gamberi al pomodoro e feta greca. Stupendi.
Poi andanto piu avanti nella strada principale che ti porta al faro di Akrotiri che la Taverna con gestione familiare di Anna. "Anna Goodheart" si chiama. Un piccolo agriturismo che ti da anche la possibilità di comprare gli prodotti tipici.
Da visitare assolutamente anche Perisa e Kamari e tutto la zona intorno, i locali, le spiagge ecct. Le visite guidate non mancano, le gite in barca per visitare le isole intorno sono una meta truristica molto ricercata. Vedere Santorini da mare e una panorama stupefacente
Thira e Oia città principali sono un miracolo. Cupole azzurre di piccole chiese sembrano diventare tutt'uno con l'azzurro del cielo e del mare. Bar e ristoranti di lusso non mancano , negozi tipici che vendono ogetti vi accompagnerà per tutta la vostra passeggiata Tramonti in queste città sono forse gli più belli che si può vedere nell intera vitta I prezzi? Molto costoso.Tutto.
 Miglior baklava a Santorini che ho mangiato in Oia in una piccola pasticceria "Melenio". Ci si può sedere sulla terraza e godere gli  tramonti in assoluta tranquillità. Non dimenticate di provare qui il kadaif ripieno. Perfetto. 
A Thira nella città principale di Santorini che un Fast -foodi è che mi piaceva di più. Gli  souvlakis qui sono fantastici, si chiama Mc Daniels.
Non dimenticate di fare una passeggiata a Caldera soprattutto di pomeriggio, il sole  accompagnerà il vostro viaggio.Questi sono alcuni dei luoghi principali ma come ho detto prendete  una macchina e non lasciate senza visitareogni angolo di Santorini perché dopo ogni villaggio sarà da scoprire qualcosa di nuovo.

Qui di seguito vi metto alcune immagini di cibi tipici.
A presto nei nuovi orizzonti... :)






Taverna Anna Goodheart


Salsa di melanzane

Fava, hummus di Santorini





Revani



pasticceria "Melenio".

pasticceria "Melenio".

Taverna Raki Agnelo allo yogurt e moussaka



MC Daniels Souvlaki


Antipasto da taverna Anna goodheart


Dollma, Japrak

Krithariki




Gamberi Saganakis, Taverna Theofanis

Feta Greca con Pasta fillo

Polpete di pomodoro


 Hotel royal mediterranean santorini


You Might Also Like

0 commenti

ABOUT



Salve, mi chiamo Uarda Shahinaj ma tutti mi chiamano Ada e quindi Adda's All da dove prende spunto anche il nome del mio amato blog dove ogni giorno condivido la cucina di casa mia, il mio mondo, un po di me. Io sono albanese e mi scuso in anticipo con voi per gli errori che faro nella scrittura. Nella mia lingua scrivo di cibo per alcune riviste e siti albanesi. E tutta questa passione e amore per il cibo ha dato vita ad un sogno, il mio libro #jetodashuroushqehu che in italiano il titola fa, Vivi, ama, mangia.
Per il sito in lingua albanese visitate www.addasall.com


Blog Archive