Ultime Ricette
Loading...

Artigiano in Fiera 2013

Share on Google Plus

Il giro del mondo in 2.900 espositori: è quello che offre  Artigiano in Fiera di Milano.I 113 Paesi ospitati in questa diciottesima edizione sono, come sempre, suddivisi in tre aree geografiche: l’Italia, con le sezioni Abitare la casa, Moda e Giovani & design, l’Europa e i Paesi del Mondo, ciascuna con le proprie specialità. 
Per me e la seconda volta che la visito da quando sono trasferita in Italia.E devo dire che apparte le persone con i soliti bagagli,i soliti artigiani che vendono le loro cose molto molto costose,rispeto l'anno scorso e piu completo.
Mi ricordo che lo scorso anno il cibo era piu scadente che quest anno,i degustazioni vari nelle stand li trovavi pieni e no come l'anno scorso che anche se li chiedevi di assagiare facevano fattica e ne meno ti rispondevano.
Comunque anche se io non ci credo molto che tutti vendono roba "Hand Made" tanti te la spacciano per tale.

Le stesse collane che trovi in mercato di domenica .A parte le piccole cose ce non ti soddifano resti affascianato dalle culture,vari tradizioni,cibi che puodarsi non hai sentito parlare in vita tua.
Io ho aquistato solo roba da mangiare per fare  qualche cesto di Natale in regalo..E tutto nello stand di Toscana visto che sono innamarota di qulla terra.
Per il  prezzo e meglio che non vi parlo.Se fatte un giro ad Artigiano in Fiera,meglio lasciare i soldi e carte di credito in casa :)

Stand Toscano



Vi lascio con la gallerie di foto,ricordadovi che sara aperto fin'al 8 dicembre,spero che vi piacciono le imagini e ci vediamo ad altri post :)

Stand Turco


Stand USA

Stand Thai




Stand Tedesco

Stand Tedesco


Stand Inglese

Stand Inglese


Stand Portoghese




Stand Francese



Stand Sardegna



You Might Also Like

0 commenti

ABOUT



Salve, mi chiamo Uarda Shahinaj ma tutti mi chiamano Ada e quindi Adda's All da dove prende spunto anche il nome del mio amato blog dove ogni giorno condivido la cucina di casa mia, il mio mondo, un po di me. Io sono albanese e mi scuso in anticipo con voi per gli errori che faro nella scrittura. Nella mia lingua scrivo di cibo per alcune riviste e siti albanesi. E tutta questa passione e amore per il cibo ha dato vita ad un sogno, il mio libro #jetodashuroushqehu che in italiano il titola fa, Vivi, ama, mangia.
Per il sito in lingua albanese visitate www.addasall.com


Blog Archive