Ultime Ricette
Loading...

Tartellete alla crema frutti di bosco

Share on Google Plus

Prima di scrivere la ricetta devo ringraziare Jerry e Elena ed i loro blog perche grazie alla loro ricetta di crema pasticciera ho mangiato queste deliziose tartellete.Non amavo particolarmente la crema pasticciera perche mi puzzava di uovo ma ne la loro maniera non ho piu questo problema.
Per le tartellete ce chi lo fa con la frolla e chi con la pasta sablè io li ho fatti con la sablè

INGREDIENTI per 10 tartellete
Per la sablè
500 gr di farina
250 gr di burro molto freddo
200 gr di zucchero
  3  tuorli
bacca di vaniglia
buccia grattuggiata di 1 limone (facoltativa)

L'operazione più importante da eseguire è la sabbiatura (da qui il nome sablè): versiamo la farina nella planetaria (opure usate il sbatitore electiko con le fruste adate per l'impasto)e aggiungiamo il burro freddo a pezzettini. Impastiamo per bene. Aggiungiamo lo zucchero, i tuorli ed infine gli aromi. La caratteristica di questo impasto è di essere molto granuloso per cui se non risulterà abbastanza compatto ma anzi piuttosto duro. Avvolgiamo con pellicola e passiamo in frigo a riposare per almeno 2 ore. 
Passato il tempo stendeta la pasta con aiuto di poca farina opure maizena e ricavate delle formine a dimesione della mini tortiera,Imburate la tortiera.adagiate la pasta,bucare la pasta stendete sopra la carta da forno e poi dei legumi secchi.Infornate a 160° per 30 - 40 minuti.Una volta cotti i biscoti  di sablè lasciateli rafredare.
PER LA CREMA PASTICCIERA
Inutele dire che dovete diminuire i dosi vi lascio diretamente i link dal loro blog.

Quindi procediamo a lavare i frutti di bosco,una volta freddi il biscoti sablè li riempiamo di crema pasticciera e decoriamo con i frutti di bosco a piacere.

Buon Appetito :)

PS: per la ricetta in albanese visitate il sito

You Might Also Like

0 commenti

ABOUT



Salve, mi chiamo Uarda Shahinaj ma tutti mi chiamano Ada e quindi Adda's All da dove prende spunto anche il nome del mio amato blog dove ogni giorno condivido la cucina di casa mia, il mio mondo, un po di me. Io sono albanese e mi scuso in anticipo con voi per gli errori che faro nella scrittura. Nella mia lingua scrivo di cibo per alcune riviste e siti albanesi. E tutta questa passione e amore per il cibo ha dato vita ad un sogno, il mio libro #jetodashuroushqehu che in italiano il titola fa, Vivi, ama, mangia.
Per il sito in lingua albanese visitate www.addasall.com


Blog Archive