Ultime Ricette
Loading...
,

Gurabije

Share on Google Plus

Questi biscotti hanno un'origine etimologica davvero particolare: pare derivino dalla parola persiana quarabiya, diffusa poi come parola turca kurabiya (che significa  biscotti in turco) e nella versione greca kourabiedes.Invece nella versione albanese gurabije viene elaborata con aggiunta di un ingrediente la maizena.Anche le forme sono diverse.Io li ho portate a diagonale e a bastoncini tondi.
INGREDIENTI:Circa 30 pezzi
200 gr di burro morbido a  temperatura ambiente
150 gr di zucchero a velo
120 gr di farina 
50 gr di farina di mandorle opure mandorle tritate molto finemente.
3 cucchiai di maizena
5 gr di lievito per dolci
essenza di vaniglia
zucchero a velo per spolverare.
PREPARAZIONE:

Lavorate il burro a crema con lo zucchero. Unite la farina e il lievito setacciati insieme alle mandorle tritate. opure la farina di mandorle e un pizzico di essenza di vaniglia.Impastate bene e lasciate riposare il composto 30 minuti in frigo coperto da una pellicola trasparente.
Trascorso il tempo di riposo, ricavate dall'impasto dei bastoncini tondi di dimensione 5 cm opure se li volete piu sciaciatti potete fare delle forme che piu vi piacia.
Infornare nel forno gia caldo a 160° per 30 minuti,non dovrano essere molto cotte-Dovrano avere il colore bianco tendente al dorato.
Sfornati i gurabije ricopriteli di abbondante zucchero a velo.






You Might Also Like

0 commenti

ABOUT



Salve, mi chiamo Uarda Shahinaj ma tutti mi chiamano Ada e quindi Adda's All da dove prende spunto anche il nome del mio amato blog dove ogni giorno condivido la cucina di casa mia, il mio mondo, un po di me. Io sono albanese e mi scuso in anticipo con voi per gli errori che faro nella scrittura. Nella mia lingua scrivo di cibo per alcune riviste e siti albanesi. E tutta questa passione e amore per il cibo ha dato vita ad un sogno, il mio libro #jetodashuroushqehu che in italiano il titola fa, Vivi, ama, mangia.
Per il sito in lingua albanese visitate www.addasall.com


Blog Archive