Ultime Ricette
Loading...

Troncheto di Natale ;Buche de Noèl

Share on Google Plus


Troncheto di Natale "Buche de Noèl"

Troncheto di Natale "Buche de Noèl"
Il tronchetto di Natale (Bûche de Noël), è un dolce tipico della tradizione natalizia francese, che riprende nella forma, il ceppo di legno, simbolo Natalizio di numerosi paesi del Nord Europa; il ceppo veniva estratto dalla parte più grossa dell’ albero e conservato nella legnaia in attesa della vigilia di Natale, momento in cui veniva posto nel camino dal capofamiglia con la funzione di riscaldare simbolicamente il bambin Gesu. Il ceppo doveva ardere fino a Capodanno, per questo motivo generalmente si estraeva da alberi da frutto come la quercia o il castagno, che assicuravano una lenta combustione; l’intera tradizione, affonda le sue origini nell’antica usanza pagana di propiziare, attraverso questo rito, la fertilità di tutti gli alberi fruttiferi: con le ceneri ormai arse del ceppo, durante l’anno si compivano riti propiziatori atti a proteggere il raccolto e la famiglia dalle negatività
La ricetta del tronchetto di Natale è davvero semplice e buonissima. 


Ingredienti:
170 gr farina monitoba
60 gr di burro
sale,un pizzico
8 uova
1 bustina di vaniglia
170 gr di zucchero
Per la crema :
caffe 40 gr
cacao 100 gr
pana 400 ml
burro 60 gr
zucchero a velo100 gr
Preparazione:
Montate i tuorli con lo zucchero, unite farina e vanillia Montate a parte gli albumi e poi uniteli al composto precedente. Mettete a cuocere per circa 15 minuti. 
Arrotolate la pasta e fatela raffreddare. Montate il burro con lo zucchero a velo, unite caffè e cacao. Montate poi la panna con lo zucchero a velo. Fate quindi due strati sulla pasta, prima col cacao e poi con la panna. Arrotolate e tagliate alle estremità. Appoggiate quindi i pezzi tolti ai lati e ricoprite il tronchetto con la crema rimanente. Cospargete con zucchero a velo se vi piaca e decorate a piacere.
WEBNODE :: Troncheto di Natale "Buche de Noèl" :: Adda's all

You Might Also Like

0 commenti

ABOUT



Salve, mi chiamo Uarda Shahinaj ma tutti mi chiamano Ada e quindi Adda's All da dove prende spunto anche il nome del mio amato blog dove ogni giorno condivido la cucina di casa mia, il mio mondo, un po di me. Io sono albanese e mi scuso in anticipo con voi per gli errori che faro nella scrittura. Nella mia lingua scrivo di cibo per alcune riviste e siti albanesi. E tutta questa passione e amore per il cibo ha dato vita ad un sogno, il mio libro #jetodashuroushqehu che in italiano il titola fa, Vivi, ama, mangia.
Per il sito in lingua albanese visitate www.addasall.com


Blog Archive