Ultime Ricette
Loading...
, , ,

Riso Venere agli Asparagi Bianchi

Share on Google Plus


Riso Venere agli  Asparagi Bianchi 

Avevo una confezione di asparagi bianchi gie lessi da un bel po e ho esperimentato con questa ricceta.Vi lascio gli ingredienti
Ingredienti per 2
asparagi bianchi 250 gr (circa 8 asparagi)
100 gr di riso venere
1 cipolla opure scalogno
olio evo
burro qb
sale
pepe bianco
1 cucchiaio di senape
vino roso profumato opure Porto per sfumare q.b
Preparazione:



Mettete a bollire l'acqua poi salatela e versateci  dentro il riso Venere.Deve bollire per 30-40 minuti
Nel frattempo pulite  gli asparagi e tagliateli a pezzeti lasciatene 4 interi per decorazione.Tagliate lo scalogno opure la cipolla e mettetelo in padella con dell’burroe poco olio evo quando si è ammorbidito mette in padella anche gli asparagi tagliati e fare insaporire per bene, speziate, mescolate bene e poi sfumate con il vino profumato (io lo avevo prufumato di fragole) opure con dell porto
Quando il riso è pronto scolatelo e mettetelo nella padella usata per cucinare gli asparagi, aggiungete mezzo mestolo della aqua di cotura dell riso per mantecarsi del tutto e si lega con dei altri ingredienti,Aggiungete anche lo senape mescolandolo lentamente,aggiungete una spolverata di pepe bianco e impiatate.Decoratelo a vostro piacere.
Buon Appetito :)
 PS:la traduzione in albanese lo trovate sul sito
WEBNODE :: Riso Venere agli Asparagi Bianchi :: Adda's all

You Might Also Like

0 commenti

ABOUT



Salve, mi chiamo Uarda Shahinaj ma tutti mi chiamano Ada e quindi Adda's All da dove prende spunto anche il nome del mio amato blog dove ogni giorno condivido la cucina di casa mia, il mio mondo, un po di me. Io sono albanese e mi scuso in anticipo con voi per gli errori che faro nella scrittura. Nella mia lingua scrivo di cibo per alcune riviste e siti albanesi. E tutta questa passione e amore per il cibo ha dato vita ad un sogno, il mio libro #jetodashuroushqehu che in italiano il titola fa, Vivi, ama, mangia.
Per il sito in lingua albanese visitate www.addasall.com


Blog Archive