Ultime Ricette
Loading...

COPPETTE MESTRUALI

Share on Google Plus




Le coppette mestruali sono l’alternativa discreta ai tamponi. Di silicone anallergico o di gomma naturale, le coppette sono un prodotto riutilizzabile che raccoglie il sangue mestruale all’interno della vagina. Indossata, la coppetta aderisce alle pareti vaginali e può essere indossata fino a 12 ore consecutive. Una volta piena la coppetta viene estratta e svuotata nel water. La coppetta si risciacqua e può essere riutilizzata. All’inizio l’idea della coppetta mestruale può lasciare perplessi ma presenta troppi vantaggi e benefici rispetto a tamponi e assorbenti per essere ignorata..

Descrizione

Attualmente, esistono due tipi di coppette mestruali sul mercato mondiale:
Il primo tipo è una coppetta usa e getta, morbida e flessibile, composta da polietilene per forma molto simile al diaframma. L’ Instead  menstrual cup è una coppetta appatenente a questa categoria.
Delle seconda categoria fanno parte quelle coppette a forma di calice riutilizzabili fino a 10 anni, possono essere in gomma (lattice), silicone o elastomero termoplastico (TPE). Alcune case produttrici consigliano di sostituire il loro prodotto dopo un anno, o dopo un intervallo di 5-10 anni (si rimanda ai siti ufficiali per avere l’informazione dettagliata), alcune donne hanno comunque riferito una durata superiore ai 10 anni. I marchi attualmente disponibili sono:

1.   Alicia www.thealiciainternational.com
2.   DivaCup www.divacup.com
3.   Femmecup www.femmecup.com
4.   Fleurcup www.fleurcup.com
5.   GreenDonna www.greendonna.com
6.   Keeper www.keeper.com
7.   Lady Cup www.ladycup.eu
8.   Lunette www.lunettecup.com
9.   MeLuna www.meluna.eu
10. Miacup www.miacup.com
11. Mooncup (UK) www.mooncup.co.uk
12. Moon Cup (US) www.keeper.com
13. Mpower www.mpowercup.co.za
14. Naturcup (ES) www.naturcup.it
15. Yuuki www.yuuki.cz

Le coppette morbide, usa e getta, possono essere indossate durante i rapporti sessuali ma non hanno funzione contraccettiva. Le coppette in silicone, lattice o TPE devono essere rimosse prima di un rapporto sessuale.
Alcune donne scelgono di usare le coppette mestruali, perché a differenza di tamponi o spugnette, raccolgono il sangue mestruale senza assorbire le secrezioni vaginali.
Per alcune donne le coppette mestruali sono più difficili da inserire e da rimuovere rispetto ai tamponi In uno studio del 1995 delle 51 donne coinvolte , 23 (45%) reputano che la coppetta mestruale sia una valida alternativa ai classici tamponi ed assorbenti.

Sicurezza

Se usate nel modo appropriato, le coppette mestruali sono sicure e ad oggi non sono stati riscontrati rischi per la salute.Un singolo caso, riportato nella rivista Gynecologic and obstetric investigation, ha suggerito che le coppette mestruali potrebbero teoricamente aumentare il rischio di endometriosi e adenomiosi .Tuttavia, secondo la U.S. Food and Drug Administration si tratta di un rischio puramente teorico e non ci sono sufficienti evidenze scientifiche per ritirare dal commercio questi prodotti,Attualmente l’ University of British Columbia sta conducendo uno studio clinico che compara tassi di sicurezza e soddisfazione delle utenti per tamponi e coppette mestruali.Non sono stati riscontrati casi di sindrome da shock tossico dovuti all’uso delle coppette mestruali.

Vantaggi

Ecco alcune ragioni per utilizzare le coppette mestruali:
  • Risparmio — Una coppetta dura fino a 10 anni. Alcune marche, suggeriscono tuttavia, cambiare la coppetta ogni anno, e alcune donne lo preferiscono.
La spesa iniziale per una coppetta è leggermente più alta degli assorbenti e tamponi tradizionali, ma sia ammortizza nel giro di alcuni mesi.
  • Ecologia — con le coppette mestruali viene gettatato via solo il sangue mestruale, null’altro, e questo contribuisce al diminuire i rifiuti non riciclabili. Il cotone impiegato dalla maggior parte delle aziende produttrici di assorbenti e tamponi è sbiancato: è dimostrato l’impatto ambientale di tale procedura, inoltre le tracce di diossina che rimangono sul cotone possono essere cancerogene.
  • Spazio — In viaggio, si può portare la singola coppetta, piuttosto che interi pacchi di assorbenti o tamponi.
  • Comfort — Poichè la coppetta una volta indossata è completamente all’interno del corpo, si evita la sensazione di ingombro  e umidità dell’assorbente. Non c’è nessun laccio, come nel caso dei tamponi, che si bagna di urina. Inoltre, le coppette evitano lo spiacevole effetto di “iperassorbimento” e secchezza che i tamponi alle volte provocano. Le coppette possono essere indossate prima dell’inizio della mestruazione, cosa che può essere utile per chi ha cicli irregolari. (rispettare sempre i tempi massimi di rimozione!)
  • Salute – Non sono stati riportati casi di  sindrome da shock tossico associato all’uso delle coppette mestruali.
  • Tempo – Le coppette mestruali  possono contenere molto più sangue dei tamponi per flussi abbondanti, si trascorre meno tempo in bagno per il cambio.

Taglia

Quando si decide di acquistare una coppetta mestruale, bisogna valutare bene la propria taglia. La maggior parte delle coppette ha una taglia piccola e una grande. Generalmente la taglia piccola viene raccomandata alle donne con età inferiore ai 25 -30 anni che non hanno partorito per via vaginale. La taglia grande è riservata alle ultraventicinquenni ( o trentenni) o donne che abbiano avuto un parto vaginale. Le coppette mestruali con diametro inferiore sono la Meluna, e la Lady Cupe sono indicate per le teenagers. La lunghezza della coppetta deve essere presa in considerazione tanto quanto la larghezza. Se la donna sa di avere il collo dell’utero in una posizione relativamente bassa quindi la sua vagina risulta corta, dovrà prendere in considerazione una coppetta più corta. Altrettanto importante è la forma che si deve adattare perfettamente alla propria conformazione fisica per essere confortevole: la forma a "corpo stretto" ha un bordo e un anello spesso con calice di calibro inferiore, la forma a "campana" non ha il bordo e il calice è più ampio. La capacità è importante per quelle donne con flusso abbondante, tuttavia si ricorda che tutte le coppette disponibili hanno una capacità maggiore di un tampone regulare

Storia

Una prima versione di coppetta mestruale a forma di campana fu brevettata nel 1932.Successivi modelli nel 1935, 1937, e 1950.La forma brevettata nel 1937 da Leona Wfc Chalmers è rimasta pressocché invariata fino ad oggi. Il marchio Tassaway fu lanciato sul mercato negli anni sessanta.Le prime coppette erano in gomma,attualmente si trovano in commercio modelli in silicone,gomma e TPE.
Nel 1987 negli USA è nata la Keeper, in gomma: è stata la prima coppetta ad avere un successo commerciale tanto che attualmente è ancora in commercio. Il primo modello in silicone è stata la Mooncup inglese. Ad oggi la maggior parte delle coppette sono in silicone per le sua ipoallergenicità.
Fonte: (http://en.wikipedia.org/wiki/Menstrual_cup)
Eco alcune foto di coppetta:



Cura della Coppetta
Una volta che avrete scelto e la coppetta sarà nelle vostre mani ve ne dovrete prendere cura per fare in modo che duri nel tempo e che non vi porti problemi.
Ogni volta che arriverà il nostro ciclo, prima di inserire la coppetta sarà necessario sterilizzarla. In generale il metodo più consigliato e semplice è la bollitura.
Basta infatti farla bollire in acqua per 10 minuti quindi estrarla e lasciarla raffreddare ed asciugare.
E' possibile anche la bollitura nel forno a microonde. In questo caso mettete la coppetta in un contenitore non chiuso ermeticamente e inseritela nel microonde. Accendetelo alla massima potenza fino a quando l'acqua non cominci a bollire. Solitamente una tazza d'acqua bolle in circa un minuto alla massima potenza. Da questo momento far passare 3 minuti per la sterilizzazione di routine e 5-6 minuti alla prima sterilizzazione. Mi raccomando quando estraete il contenitore dal microonde ricordate che spostando la tazza l'acqua  potrebbe riprendere a bollire violentemente rischiando di scottarvi.
Esistono inoltre delle apposite soluzioni o tavolette effervescenti, come quelle utilizzate per sterilizzare i ciucci e le tettarelle dei neonati e sono comode se si è fuori casa.

Il metodo del inserimenttodella coppetta


Invece per toglierlo dovete tirare per il gambo

Su youtube potrete trovare alcuni informazioni per profondare di piu.


You Might Also Like

0 commenti

ABOUT



Salve, mi chiamo Uarda Shahinaj ma tutti mi chiamano Ada e quindi Adda's All da dove prende spunto anche il nome del mio amato blog dove ogni giorno condivido la cucina di casa mia, il mio mondo, un po di me. Io sono albanese e mi scuso in anticipo con voi per gli errori che faro nella scrittura. Nella mia lingua scrivo di cibo per alcune riviste e siti albanesi. E tutta questa passione e amore per il cibo ha dato vita ad un sogno, il mio libro #jetodashuroushqehu che in italiano il titola fa, Vivi, ama, mangia.
Per il sito in lingua albanese visitate www.addasall.com


Blog Archive