Ultime Ricette
Loading...
,

Paella di Gamberi

Share on Google Plus



Oggi con un altra variante di paella quella che uso di piu perche la lista di ingredienti di una paella e infinita. L'ho preparata durante una serata a tema spagnola e non e rimasto neanche un chicco di riso. Quanto fosse buona ve lo lascio immaginare :)

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
250 gr di riso arborio
1 peperone rosso
20- 30 gamberi
1 cipolla
200 gr di chorizo
200 gr di petto di pollo
2 bustine di zafferano
2 cucchiaini di paprika  dolce
sale e pepe q.b
4-5 cucchiai di olio
qualche pepeprocino in agrodolce per la decorazione
1 limone
800 ml di brodo vegetale oppure acqua calda, oppure fumetto di gamberi

PREPARAZIONE:
Prima di continuare con la preparazione della paella bisognia avere tutti gli ingredienti pronti. Quindi tagliate a pezzi il petto di pollo ,tritate finemente cipolla. Tagliate  a pezzi i peperoni e il chorizo, quindi mettete a rosolare per bene il petto di pollo, poi aggiungete il chorizo, continuate a rosolarli, aggiungete cipolla e  peperone. Mescolate ancora qualche minuti.aggiungete una parte dei gamberi.  Dopo aver mescolato, aggiungete l’acqua calda o il brodo, le spezie  (zafferano e paprika) e amalgamate bene il tutto è aggiustate di sale e pepe nero. Infine aggiungete il riso, sparpagiete bene in tutta la paellera. Da questo momento in poi, non dovrete toccare più il riso  Alzate il fuoco e lasciate cuocere per 10 minuti a fuoco medio, dopodiché abbassate a fuoco basso mettete sopra il resto dei gamberi e il peperone in algrodolce a striscioline è continuate la cottura per altri 10 minuti o di piu ,fino a che il riso non si asciugherà. Poi controllate il centro della paella con un cucchiaio,se non scorgerete più liquido di cottura la paella sarà asciutta. Pottete anche passarla al ultimo per circa 5 minuti in forno bello caldo per aciugarla di piu. Servitela calda con limone a spicchi.






Buon Appetito :)

You Might Also Like

0 commenti

ABOUT



Salve, mi chiamo Uarda Shahinaj ma tutti mi chiamano Ada e quindi Adda's All da dove prende spunto anche il nome del mio amato blog dove ogni giorno condivido la cucina di casa mia, il mio mondo, un po di me. Io sono albanese e mi scuso in anticipo con voi per gli errori che faro nella scrittura. Nella mia lingua scrivo di cibo per alcune riviste e siti albanesi. E tutta questa passione e amore per il cibo ha dato vita ad un sogno, il mio libro #jetodashuroushqehu che in italiano il titola fa, Vivi, ama, mangia.
Per il sito in lingua albanese visitate www.addasall.com


Blog Archive