Ultime Ricette
Loading...

Stone Town-Zanzibar

Share on Google Plus

Stone Town Stone Town ("città di pietra" in inglese anche nota come Mji Mkongwe ("città vecchia" in swahili, è la parte vecchia della capitale di Zanzibar in Tanzania si trova sulla costa occidentale di Unguja.
La città da mille volti,la città di donne vestite di velo nero e le mani e i piedi pitturati di henné Gli uomini dai lunghe vesti.Gli grida dei bambini che giocano felici sulle strade strette.Una finestra aperta da dove viene fuori il profumo di salsa al cocco e riso bianco.E poi ci sono i negozi,tanti negozi pieni di suvenir,e prodotti vari al esigenza dell'uomo.E nel aria ce sempre l'aroma di canela e noce moscata.
 Monumenti che stano li maestosi a ranccontare la loro storia,la storia di un popolo che ha visto di tutto e ha vissuto il tutto.
Abiamo visitato la Cathedrale anglicana "Chiesa dell Cristo" e poi il monumento dei schiavi,per poi raggiungere i sotterranei dove venivano rinchiusi gli schiavi. Purtroppo qui la quantità di aria nelle celle era ridotta e si soffocava così ho dovuto rinunciare alla spiegazione della guida per risalire in superficie.

  La seconda  tappa della nostra visita è stato il mercato del pesce, carne, verdure e spezie.
Caratteristico e toccante ma consiglio (come sicuramente farà la guida) a chi è sensibile di stomaco di evitare di passare nella struttura dove si vende la carne e il pesce perchè l’odore è molto forte, ci sono moltissime mosche e sporcizia. Io non ho proseguito piu di 1 metro .Per poi proseguire alla casa di Fred Mercury che adesso e un negozio di suvenir.
Così insieme al mio fidanzato e una guida di sicureza  che si è offerto  per accompagnarci in giro per la città alla ricerca di negozietti carini e particolari. Affidarci a una guida di siccurezza  e un’ottima idea perchè, oltre a trovare in pochissimo tempo quello che cerci, ma  quando qualche commerciante si avvicinava per chiedere di comprare nel suo negozio, bastava una occhiata da parte di lui per fargli capire che non eravamo interessati. Poi alla fine ovamente si paga ma a loro li basta ogni cosa che li dai.
Vi lascio con qualche foto e ci vediamo in un altro post dove vi parlo di Safari Blu.






casa delle meraviglie


La casa di Fred Mercury







Chiesa di Cristo

Scuola elementare

Cathedrale
































You Might Also Like

0 commenti

ABOUT



Salve, mi chiamo Uarda Shahinaj ma tutti mi chiamano Ada e quindi Adda's All da dove prende spunto anche il nome del mio amato blog dove ogni giorno condivido la cucina di casa mia, il mio mondo, un po di me. Io sono albanese e mi scuso in anticipo con voi per gli errori che faro nella scrittura. Nella mia lingua scrivo di cibo per alcune riviste e siti albanesi. E tutta questa passione e amore per il cibo ha dato vita ad un sogno, il mio libro #jetodashuroushqehu che in italiano il titola fa, Vivi, ama, mangia.
Per il sito in lingua albanese visitate www.addasall.com


Blog Archive